Torta SMERALDO


Pic 1. La torta " Smeraldo" inventata da un nuoto pasticcere francese Gaston Lenôtre. E' nato il 28 maggio 1920 in una piccola fattoria in Normandia. Entrambi i suoi genitori lavoravano in un ristorante di Parigi. Ma dopo la malattia di suo padre, sono stati costretti a tornare in Normandia. Sua madre, Eleanor, è stata una delle prime donne chef a Parigi nel 1900. Era il capo cuoco della famiglia Rothschild. Suo fratello era anche un cuoco di talento che ha lavorato al Grand Hotel (Grand Hotel) a Parigi. Prima della seconda guerra mondiale, Lui vendeva dei dolci fatti in casa, portandoli in bicicletta, guadagnando così soldi in tasca. Dopo la guerra, ha aperto il suo primo forno nella città di Bernay in Normandia. Ottenendo un grande successo che lo portò ad acquistare un altro vicino a Parigi nel 1957. Divenne subito un successo. Le sue torte, pasticcini e cioccolatini, ogni creazione ha sollevato l'arte della pasticceria ad un nuovo livello. Nel 1964 ha iniziato la sua avventura nel settore catering, che, grazie a nuovi metodi di congelamento durante il processo di preparazione della gelatina, per stabilizzare mousse, diventa molto richiesto per matrimoni ed eventi importanti, riuscendo a servire 1000 persone allo stesso tempo. Durante la sua vita ha fatto passi da gigante. Tra questi vi sono: - Apri le prime catene di pasticceria di lusso a Parigi; - Bakery-caffè e bistrot nel primo centro commerciale francese; - Ha portato la cucina di lusso al di fuori di Parigi; - La prima scuola professionale per chef ; - La prima linea di dessert surgelati distribuiti in tutta la Francia; - Il primo forno franchising internazionale (oggi in decine di paesi, tra cui Germania, Giappone, Hong Kong e Kuwait). Scrisse nove libri di cucina con la figlia Sylvia, tradotti in inglese, tedesco e giapponese e molte altre lingue. Ha venduto milioni di copie. Muori nel 2009, lasciando al mondo tutt'oggi il suo brand e la sua famosissima scuola di cucina.

Pic 2. Interno: - Biscuit al pistacchio «dacquoise» - Mousse Bavarese al cioccolato bianco - Biscuit al Pistacchio «Joconde», imbevuto con sciroppo di rose, gelatina ai lamponi Per la decorazione: macarons color pistacchio con pieno di gelatina di lamponi.

Need login to see more

Registration

You will will receive an activation link on the specified email.

You can specify your own password, or leave this field blank, and it will be generated automatically.

You can specify a separate login instead of using email for enter.

Your full name for displaying on site.

Video



Prossimi eventi